Alla scoperta di Genova

Simbolo di Genova è il suo rinomato faro, alto 117 metri e comunemente chiamato “La Lanterna”. Segno evidente della vocazione marinara della città ligure, fu costruita nel 1100 e poi fu danneggiata durante la guerra tra Guelfi e Ghibellini, la prima lanterna ad olio fu posta nel 1300 ed oggi ospita un museo che racconta della città e del territorio che appartiene alla provincia.

Particolarmente affascinante, il centro storico di Genova è il più grande d’Europa e ammalia con i suoi carrucoli e le sue creuza. I carrucoli sono i piccoli vicoli che attraversano tutta la città e che sono costeggiati da splendidi palazzi antichi; le creuza sono le strette scalinate che spesso si trovano nel punto in cui i carrucoli si incrociano.

Assolutamente da non perdere anche il magnifico Acquario di Genova, le cui 71 vasche ospitano ben 800 specie marine diverse per un totale di 10.000 splendide esemplari di animali differenti. Diversi e divertenti percorsi didattico-educativi, inoltre, guideranno bambini e ragazzi alla scoperta dell’ambiente e li educheranno al suo rispetto.

Un’altra particolarità di Genova sono le Strade Nuove e gli affascinanti Palazzi dei Rolli, costruiti nel 1500 e 42 dei quali sono divenuti patrimonio dell’umanità. Le Strade Nuove, dove sorgono questi palazzi, si caratterizzano per le preziose decorazioni interne e per lo loro particolare struttura, composta da un atrio, un cortile con uno scalone ed un giardino.

Infine, imperdibile è il Museo del Mare, Galata, tra i più grandi del Mediterraneo tra quelli dedicati al mare e che, tra le splendide meraviglie da ammirare, vi porterà anche alla scoperta di navi antiche e moderne, attraverso emozionanti viaggi multimediali.