Cosa vedere a Catanzaro

Importante centro turistico italiano, si affaccia sul Golfo di Squillace e sul Mar Ionio. La città è conosciuta per i suoi forti venti e per le sue industrie della seta importanti a livello nazionale e mondiale ed è tra tante mete interessanti del turismo in Calabria (qui una selezione di escursioni interessanti in Calabria).

PanoramacatanzaroFoto CC-BY-SA 3.0 di Aquila Giallorossa

Lido di Catanzaro
La spiaggia è situata a pochi minuti di distanza dal centro di Catanzaro. La vita della città ruota attorno la sua spiaggia in quanto è il principale luogo dove si riversano le persone del posto e i turisti. La morbida spiaggia sabbiosa e l’acqua limpida del mare ne fanno un luogo ideale per rilassarsi in un pomeriggio di sole e per rinfrescarsi facendo un bagno.

Duomo
L’antica cattedrale fu costruita nel 1121 e fu poi ricostruita e ristrutturata nel XVI secolo in stile rinascimentale. Durante i bombardamenti del 1943, la cattedrale fu distrutta quasi completamente, ma venne subito riportata al suo splendore originale.

Basilica dell’Immacolata
La Basilica dell’Immacolata è uno dei più importanti punti di riferimento religiosi della regione. Questa antica struttura è abbastanza intimidatoria in termini di dimensioni ed è stata costruita in stile barocco con enormi colonne di marmo che la sostengono.

Santa Teresa
All’interno della chiesa di Santa Teresa c’è un’antica cappella che è stata costruita nel XVI secolo, conosciuta come la Cappella del Santo Sepolcro, al cui interno è presente una famosa statua di Antonello Gagini.

Ponte di Catanzaro
Il ponte di Catanzaro è uno dei simboli più famosi di questa città calabrese; esso è un ponte che è diventato immensamente popolare dal momento che è uno dei più alti d’Europa. Gli amanti dell’architettura non dovrebbero perdersi questo ponte unico.

Chiesa del Santissimo Rosario
Questa è una delle più belle chiese di Catanzaro. Costruita nel periodo di tempo che va dal XV al XVI secolo con una facciata rinascimentale, la chiesa ha un interno a navata unica con delle sculture bellissime, una vera festa per gli occhi.

Piazza Grimaldi
Questa è la piazza principale della città, che prende il nome dalla famosa Casa di Grimaldi. Ci sono diversi edifici storici e vecchie strutture situate su tutti e quattro i lati della piazza; qui, le persone si incontrano e parlano tra di loro o semplicemente si siedono a guardare il flusso costante di persone. Diverse strade strette e vicoli si trovano al largo della piazza dove si possono trascorrere ore passeggiando e visitando le antiche botteghe.

Porta di Strato e Porta S. Agostino
Esse sono i resti delle mura medievali che un tempo proteggevano la città dagli invasori e che furono demolite nel 1805.

Palazzo di Nobili
Questo bellissimo palazzo risale al XV secolo, quando veniva utilizzato per scopi di soggiorno. Il palazzo è stato restaurato e adesso è utilizzato come Municipio. Le sue dimensioni e l’architettura imponente ne fanno un luogo importante da visitare in città.

Dove mangiare
Catanzaro ha alcuni dei migliori caffè, ristoranti e bar della regione. I ristoranti servono piatti di autentica cucina italiana semplice ma deliziosa, facendo uso dei suoi prodotti locali e dei frutti di mare freschi. La maggior parte dei ristoranti qui serve il pescato del giorno che viene portato dai pescatori ogni mattina. Dovete assolutamente provare a Catanzaro il risotto ai frutti di mare freschi.

Shopping a Catanzaro
Anche gli amanti dello shopping potranno divertirsi a Catanzaro: oltre a tutti i negozi che vendono vestiti di marca, i migliori luoghi per fare shopping sono i mercati locali che sono molto vivaci. Una delle migliori cose da comprare in questa città sono i prodotti tessili in quanto la città è molto famosa per la seta. È possibile trovare un sacco di souvenir artigianali da portare a casa con voi come ricordo della vostra visita.