Fiera mediterranea a Cesenatico

fieramediterraneaUn appuntamento davvero da non perdere quello della Fiera mediterranea a Cesenatico che si terrà dal 25 al 28 aprile 2013. Per l’occasione tutte le vie del centro storico saranno adibite a festa, con tanti prodotti tipici artigianali e naturalmente gastronomici. Non a caso la fiera romagnola si chiama “MEDITERRANEA” e prende spunto proprio dai prodotti tipici mediterranei che tutto il mondo ci invidia. Si tratta della quinta edizione, un successo conclamato anche dalla partecipazione di residenti e stranieri da ogni parte dell’Italia, dell’Europa e del mondo. La Fiera mediterranea  durerà ben quattro giorni, durante i quali molti hotel a Cesenatico saranno aperti, e tutti avranno la possibilità di assaporare i deliziosi piatti preparati appositamente con grande cura per l’occasione. Non mancheranno numerose le bancarelle, per il piacere di tutti e caratteristiche di questi straordinari eventi. Non solo si potranno acquistare prodotti gastronomici ed artigianali ma anche giocattoli, prodotti ecologici e biologici, prodotti marittimi, tutto quello di cui può andare fiera la città sorridente e solare di Cesenatico. Aderiscono alla sagra dodici delle nostre regioni italiane, anch’esse con i propri prodotti caratteristici e suggestivi. Attenzione è data anche più piccoli, domenica 28 aprile ci sarà uno spazio apposito dedicato ai bambini, una bella ed interessante iniziativa li attende, “OGNI FAVOLA UN GIOCO”. Protagonisti i bambini di Cesenatico insieme ai loro genitori per una giornata insieme in allegria genitori e figli. Inoltre i bambini con i loro insegnanti rappresenteranno scene teatrali molto significative e divertenti. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Cesenatico, ed è rivolta agli operatori della zona interessati a vendere i prodotti artigianali. Esiste infatti una rinascita e una riscoperta del settore ed un ritorno alle origini. La cura per la gastronomia sta riscoprendo un mercato davvero florido di idee e innovazione. A tale proposito sono state adibite delle aree intere suddivise in diversi settori come quella dei vini regionali, delle spezie, degli infusi, formaggi e salumi tipici regionali, confetture, dolci, insomma, quanto basta per non farsi mancare proprio nulla!