Lido Marini in Salento

Per tutti coloro che cercano la pace, la tranquillità e il relax nel sud Salento, consigliamo Lido Marini, località balneare che regala dei panorami mozzafiato e un mare che non ha assolutamente nulla da invidiare a quello caraibico.

Lido Marini, come detto, fa capo alla provincia di Lecce ed è diviso tra il comune di Ugento e quello di Salve, che si dividono i 33 abitanti che vivono in zona tutto l’anno. Naturalmente, durante il periodo estivo le presenze in loco si moltiplicano a dismisura, riuscendo a superare i 20 mila abitanti. Del resto, il perché di tutto questo successo è facilmente intuibile se si guarda il mare e lo spettacolo che questa località riesce ad offrire agli occhi di chi ci arriva. Villeggiare in questa zona è davvero benefico per lo spirito che si ritempra alla vista di un mare da favola e di un paesaggio circostante altrettanto bello. Cercando di localizzare con precisione Lido Marini, c’è da dire innanzitutto che si trova tra Torre Pali, che ricade nel comune di Salve, e Torre Mozza, che, invece, ricade nel comune di Ugento. Già alla luce di questo, si intuisce che si tratta di una zona di particolare bellezza, ma quando si vedono i fondali bassi e le spiagge sabbiose, nonché il mare cristallino di questa zona, non ci si può che innamorare.

Torre Pali

Torre MozzaTuttavia, è bene sottolineare che la zona in questione non è caratterizzata solo da un mare a dir poco caraibico, dato che molto importante, e anche molto caratterizzante, è la presenza di una larga zona occupata da macchia mediterranea, nonché da olivi. La macchia mediterranea, del resto, è una di quelle caratteristiche uniche del Salento, che rendono questa penisola unica nel suo genere e non assimilabile a nessuna altra. In poche parole, chi decide di venire a villeggiare in questa meravigliosa località di mare può immergersi tanto nelle acque cristalline, quanto nella natura che le circonda e questo, per tutti coloro che cercano un po’ di relax dopo un anno di lavoro, è il non plus ultra.

Una delle caratteristiche di questa zona, senza dubbio, è il suo affacciarsi su quelle che vengono definite le secche di Ugento, che si estendono per qualche km e che sono delle zone nelle quali i fondali sono a dir poco bassi. Il tutto, naturalmente, è molto caratteristico e va a unirsi con tutte le bellezze paesaggistiche della zona. Lido Marini non avrà monumenti o attrattive di interesse storico e artistico di importanza rilevante, ma il paesaggio è qualcosa che non si dimentica facilmente.

Inoltre, data la posizione, è facile intuire che questa località si rivela un ottimo punto di partenza per un tour alla scoperta del Salento e delle sue bellezze. Chi sceglie Lido Marini, infatti, ama il mare cristallino e la spiaggia sabbiosa, ma rimane colpito anche dalla vicinanza ad alcune delle mete più belle della penisola. Inoltre, c’è da sottolineare anche che questo luogo è l’ideale per tutte quelle famiglie che hanno dei bambini e che vogliono trascorrere una vacanza all’insegna del divertimento. In questo senso molto fanno i lidi attrezzati, ad esempio, che organizzano attività per ogni età, approfittando anche del fatto che il mare non tanto alto è l’ideale per far divertire anche i più piccoli.

La movida a Lido Marini non è di certo quella che ci si aspetta quando si arriva in Salento con l’idea di divertirsi, ma in ogni caso non mancano di certo feste di paese, sagre e concerti. Anche i più giovani non devono disperare perché, come detto in precedenza, questa località si trova in una posizione tale per cui raggiungere città come Gallipoli e Lecce, ma anche Otranto, Castro, Santa Maria di Leuca, non è molto difficile. Durante il periodo estivo, il Salento è pieno di eventi: si va dalle sagre gastronomiche ai concerti di pizzica e, pertanto, spostarsi di paese in  paese alla ricerca del divertimento diventa una cosa imprescindibile. Da non sottovalutare nemmeno il fatto che a Lido Marini si può anche optare per una piacevole vacanza in un centro benessere (per il piacere soprattutto le donne) come ad esempio presso il famoso resort La Casarana tra i più noti del Salento (sito web: www.lacasarana.it).

Inoltre, durante eventi come le sagre, ad esempio, si possono gustare tutti quelli che sono i sapori tipici di questa terra e, inoltre, si possono scoprire le tradizioni di questo posto, dato che ogni sagra è accompagnata anche da musica popolare e quant’altro. Città come Otranto o Gallipoli, inoltre, offrono anche la possibilità di divertirsi non poco. Gallipoli è nota a tutti come una vera e propria mecca del divertimento, dato che qui si trovano i locali più in e la movida più scatenata. Inoltre, durante la sera, i lidi che al mattino sono aperti al pubblico dei bagnanti, di sera si trasformano in discoteche all’aperto, dove si balla fino all’alba. Si tratta di ambienti molto esclusivi e ben frequentati e passarci una o più serate è un vero piacere. D’estate, Gallipoli è presa d’assalto da giovani, e non solo, che sono alla ricerca del divertimento. Del resto, il Salento è famoso perché riesce a coniugare relax e divertimento, mare ma anche sagre, concerti e quant’altro, bellezze paesaggistiche e bellezze architettoniche. Naturalmente, non c’è solo Gallipoli da vedere e dove divertirsi. Ricordiamo, infatti, che anche Porto Cesareo, ad esempio, offre tanto a chi arriva in Salento e lo fa sotto tutti i punti di vista (ulteriori dettagli su www.visitaportocesareo.com). Spostandosi sull’altro versante, poi, ci sono Otranto e le sue bellezze. Questa cittadina è interessata da un turismo un po’ meno giovane, ma ci si diverte comunque, anche perché nella zona dei Laghi Alimini sono presenti anche dei campeggi che attirano proprio i ragazzi. Si sente spesso dire che Otranto, così come Castro o Santa Cesarea Terme, sono le mete di un turismo più esclusivo, ma non è del tutto vero, perché anche qui si trova tutto quello che si desidera.

Naturalmente, per chi arriva in Salento è d’obbligo una puntata a Lecce, culla del Barocco e della cultura salentina. Qui ci si deve perdere tra le vie del centro storico che regalano esempi di barocco e bellezza a ogni angolo. Lecce è una città a misura d’uomo, che si può scoprire a piedi o girando in bici e che offre al visitatore un’esperienza polisensoriale che racchiude l’essenza stessa del Salento.

Per chi fosse alla ricerca di un bed & breakfast dove alloggiare in Salento, si consiglia www.bbsalento.com

Foto realizzate da Franco Mantegani per nelsalento.com